Capelli che snelliscono e ti rendono il viso magro

Capelli che snelliscono e ti rendono il viso magro
4.2 su 21 voti

I capelli delle donne rappresentano per il viso ciò che un vestito può rappresentare per il corpo ovvero uno strumento per valorizzare i pregi e nascondere eventuali piccoli difetti.

Un taglio sbagliato può farvi sembrare più vecchie, può cambiare la struttura del viso o la vostra espressione, quindi bisogna sempre scegliere quello giusto e più adatto alle proprie forme. In questo modo, si riesce ad esaltare il viso stesso che, grazie a un’adeguata pettinatura, può essere modificato fino a farvi apparire perfino più magre.


I tagli di capelli per far sembrare il viso snello

Se il vostro desiderio è di vedere snellito il viso, esistono alcuni tagli creati appositamente per questo, a partire dai classici capelli lunghi che danno l’illusione ottica di un viso più allungato.

Se poi, li portate con una riga laterale o un ciuffo scalato (sempre ai lati), enfatizzerete maggiormente la sensazione di lunghezza. Un’altra acconciatura utile ad avere visi snelli è il cosiddetto “Pixie asimmetrico“, un taglio indicato soprattutto per le ragazze e che permette loro di “giocare” con un lungo e liscio ciuffo laterale che contrasta con l’altro lato della testa in cui i capelli sono più corti.

Oltre al taglio appena descritto si può optare per il “Long bob scalato“, in cui i capelli vengono tagliati all’altezza delle spalle e caratterizzati da delle scanalature particolarmente accentuate attorno al viso. In questo modo, l’effetto un po’ “spettinato” può aiutare a nascondere l’eventuale rotondità del viso.

Infine, potete optare per il “taglio boyish” che prevede capelli cortissimi ai lati e un ciuffo che deve cadere morbidamente ai lati e, in parte, sulla fronte. In generale, meno capelli cadono sulle spalle e maggiore è la sensazione di allungamento, dovuta, in particolare, al collo scoperto.


I tagli per i visi tondi

Se avete un viso tondo o paffutello, scegliere la giusta acconciatura è ancora più importante. Il primo consiglio se si vuole apparire più snelle, è tenere i capelli ondulati in modo tale da dare volume alla chioma; inoltre, un taglio scalato aiuta ad aumentare il volume dei capelli e snellisce la parte inferiore del vostro viso.

Se, invece, siete delle appassionate di frange, optate per un taglio che preveda un ciuffo laterale e sfilato, in modo tale che possa dare una sensazione di “cornice” al volto, snellendolo e allungandolo.

A questi consigli, si possono aggiungere anche delle piccole accortezze nel trucco, a partire dagli occhi che vanno truccati “a mandorla”, allungando l’eyeliner sulle tempie, e dalle sopracciglia da tenere folte e con un arco alto. Oppure, applicate l’ombretto nella zona esterna dell’occhio e la cipria sulle guance, evitando colori sgargianti come il rosso o il rosa.


I tagli da evitare

Oltre a scegliere il taglio migliore, è, naturalmente, necessario evitare quelli controproducenti come, per esempio, le frange che tendono a tagliare la fronte e allargano il viso.

Se proprio vi piace, optate per una frangetta corta, ma sempre su capelli lisci a scalati ai lati. Se cercate di snellire, evitare i ricci o i boccoli che, al contrario, enfatizzano l’effetto paffuto, come anche i capelli dritti e lisci, un po’ alla Morticia Addams, che non snelliscono affatto il viso, ma ne mettono in evidenza i tratti marcati.

Riguardo le righe, bisogna sempre evitare quella centrale a favore di quelle laterali, che danno fascino e sensualità. Infine, preferite sempre acconciature naturali piuttosto che utilizzare le piastre per lisciare i capelli, che devono sempre apparire lucidi e forti.

Potrebbero interessarti anche...