Pettinature per nascondere la fronte alta

Pettinature per nascondere la fronte alta
4.2 su 14 voti

Per trovare la pettinatura perfetta per la fronte alta è importante tenere conto su tre zone differenti del viso: l’attaccatura dei capelli, le tempie e le sopracciglia.

La prima è importante perché con l’acconciatura deve sembrare minore la distanza tra sopracciglia e attaccatura dei capelli, facendo apparire la fronte meno ampia del reale. Le tempie di chi ha la fronte alta sono spesso ben visibili andando ad accentuare l’effetto ampio. Sistemare in modo “strategico” alcune ciocche e giocare col trucco e le ombre aiuta a ridurre questo effetto.

Le sopracciglia, vista l’ampiezza della fronte, possono apparire leggermente sproporzionate e piccole rispetto al resto. In questo caso, il make-up può aiutare andando ad ispessirle così da avere un effetto generale d minore ampiezza, anche per la fronte.

Un taglio molto corto aiuta a non evidenziare eccessivamente la mancanza di capelli sulla parte più alta della fronte. Optate per qualcosa di sbarazzino ma semplice e pratico da gestire con la piega quotidiana, magari utilizzando cera o gel per modellare il vostro look.

Se amate i capelli lunghi e non volete assolutamente rinunciare ad una pettinatura fluente, sfruttate la frangia da abbinare ad un taglio di capelli lungo per proporzionare.
La frangia non deve essere classica, ma avere ciocche più lunghe del normale, così da poter essere portate anche aperte su una fronte molto ampia.

Un’altra idea per nascondere fronte alta e stempiatura è quella di preferire un taglio scalato (corto o lungo come preferite), mantenendo però un ciuffo lungo da una parte o dall’altra, così da poterci giocare con il phon e sistemarlo per ridurre le ampiezze.

Se avete la fronte alta spesso vi sarete sentite dire che la riga centrale proprio non fa per voi. Ma questo non è affatto vero, perché se i capelli vengono sistemati in avanti potete nascondere questo difetto e portare l’acconciatura che amate.

La treccia sulla fronte è un’acconciatura che dona un tocco chic e romantico al look ed è molto versatile. Per realizzarla occorre una certa dimestichezza e manualità, ma una volta imparato i trucchi del mestiere potrete giocare con delle varianti ed utilizzare accessori a vostro piacimento, anche a seconda delle diverse occasioni.

Se amate legare i capelli ma avete paura che la fronte rimanga troppo scoperta, scegliete pettinature raccolte che lasciano magari qualche ciuffo sciolto qua e là, così da non focalizzare l’attenzione sul dettaglio che desiderate nascondere. Le ciocche libere possono essere portate in modo naturale oppure sistemante con gel o lacca.

Per finire, potete sistemare la fronte alta utilizzando il make-up. Partite dal fondotinta, steso in modo uniforme sul viso. Usate un fard più scuro e sfumate sulla parte centrale della fronte per far apparire meno “lontana” l’attaccatura dei capelli. Usate lo stesso fard anche sulle tempie, sfumando attentamente per evitare stacchi di colore troppo evidenti.

Concentratevi anche sugli zigomi, accentuando la sfumatura presso l’attaccatura delle orecchie, per poi alleggerire il tono verso il centro del volto. Usate l’illuminante con un pennello grande e morbido, così che il prodotto possa essere steso uniformemente su naso, mento e centro delle guance.

Illuminare queste zone aiuta a dare risalto a queste parti del viso, togliendo attenzione da quella più alta, che comprende tempie e fronte. Infoltite, infine, le sopracciglia e usate, sia sopra che sotto, una matita nera per gli occhi sfumando verso l’esterno per un effetto “allungamento”.

Usate un ombretto dai toni scuri da sfumare sempre verso la parte esterna dell’occhio.

Ora conoscete tutti i trucchi utili e le pettinature in grado di valorizzarvi e farvi sentire più sicure. La fronte alta non sarà più un problema né un difetto con l’acconciatura giusta.

Potrebbero interessarti anche...